Come “capiamo”

Eureka!   Continuiamo dunque la discussione nata dal post precente. Allora, come è mai possibile che pur dicendo cose giuste si faccia involontariamente il gioco dell’Avversario? Dovremmo dunque rassegnarci a vivere in stile catacombale e lasciare lo spazio pubblico ai detrattori della verità? Andiamo per gradi. Concordiamo almeno sulla premessa che un messaggio è utile nella misura in cui è … Continua a leggere

All’origine dell’odio moderno

Bellezze infiammabili     L’odio esiste fin da quando l’Uomo è sceso su questa terra, è vero. Basti pensare alle stragi raccontate nell’Antico Testamento, alla violenza degli Assiri che impalavano vivi i nemici, alle torture cui erano sottoposti i popoli vinti. Eppure l’odio inaugurato (e teorizzato e sperimentato) dalla modernità gnostico-rivoluzionaria ha una furia inimmaginabile persino per il più spietato … Continua a leggere

Una nuova rivoluzione?

Una nuova Rivoluzione?    Questa è l’ottava puntata del ciclo sulla Mente Rivoluzionaria. (Le precedenti sono nella categoria “Rivoluzione” che trovate in grassetto sulla colonna di sinistra)     «Il nostro tempo sta per scadere» mi disse il dottore «Torneremo ad incontrarci dopo l’estate, ora ho molto da fare. Ma voglio lasciarti con un assaggio che fa perfettamente da cerniera … Continua a leggere

Che (s)Vendola…

Che (s)Vendola…   Questa è la settima puntata del ciclo sulla Mente Rivoluzionaria. (Le precedenti sono nella categoria “mente rivoluzionaria” che trovate in grassetto sulla colonna di sinistra)       Il dottore si alzò, prese il telecomando e accese la TV. «Senti qui e dimmi che te ne pare: 20 secondi interesantissimi tratti dalla conferenza stampa di Nichi Vendola … Continua a leggere

La pseudo-coscienza

Il flagello della pseudo-coscienza   Questa è la sesta puntata del ciclo sulla Mente Rivoluzionaria. (Le precedenti sono nella categoria “mente rivoluzionaria” che trovate in grassetto sulla colonna di sinistra)     «Dottore, lei sostiene che la (de)mente rivoluzionaria nasca in seguito ad un episodio doloroso che viene rielaborato e superato con il rancore verso la realtà. Questa sua interessante … Continua a leggere

la volpe rivoluzonaria

La volpe rivoluzionaria   Questa è la quinta puntata del ciclo sulla Mente Rivoluzionaria. (Le precedenti sono nella categoria “mente rivoluzionaria” che trovate in grassetto sulla colonna di sinistra)       «Ammettiamo che Lei, dottore, abbia davvero ragione. Ammettiamo che lo schema di ragionamento del paziente affetto da (de)mente rivoluzionaria sia effettivamente quello descritto: attaccamento totale al suo dogma … Continua a leggere

caffè scorretto/1

Caffè scorretto /2 Questa è la quarta puntata del ciclo sulla Mente Rivoluzionaria. (Le precedenti sono nella categoria “mente rivoluzionaria” che trovate in grassetto sulla colonna di sinistra)    VERSIONE DEFINITIVA ore 12:15   «I suoi discorsi, dottore, li trovo in alcuni punti molto poco convincenti: dalla sua descrizione la mente rivoluzionaria appare troppo assurda per essere vera. Inversione del tempo, … Continua a leggere

black-out della coscienza

Black-out della coscienza   Questa è la terza puntata del ciclo sulla Mente Rivoluzionaria. (Le precedenti sono nella categoria “mente rivoluzionaria” che trovate in grassetto sulla colonna di sinistra)   «Senta dottore» Mi alzai improvvisamente dalla sedia puntandogli il dito minacciosamente contro «Le sue parole non mi convincono affatto! Chi mi dice che non mi stia nascondendo dei fatti che … Continua a leggere

caffè scorretto

Caffè Scorretto Ecco a voi la seconda puntata del ciclo sulla Mente Rivoluzionaria. (Le precedenti sono nella categoria “mente rivoluzionaria” che trovate in grassetto sulla colonna di sinistra)     «Ebbene siediti» mi fece il dottore vedendomi ancora un po’ scosso dalle sue precedenti parole «Dimmi: alla fine di quel pranzo hai bevuto il caffè, non è vero?» «Sì. Così … Continua a leggere

(de)mente rivoluzionaria

(De)mente rivoluzionaria     Con oggi – e ogni venerdì per diversi week end – inizia il viaggio avvincente alla scoperta di un fenomeno fondamentale per capire i tempi che stiamo vivendo e imparare a muoverci di conseguenza. Un fenomeno sottile eppure diffusissimo, causa dei più grandi disastri umani che la Storia abbia mai conosciuto: dai lager alle nuove frontiere … Continua a leggere