Contrordine: le ronde sono ottime!

Contrordine compagni: le ronde sono ottime!

 

 

 

Ricordate le ronde? Quella norma che autorizzava i cittadini ad associarsi per sostenere gli enti pubblici nel controllo del territorio; norma che vietava a tali volontari qualsiasi potere di intervento che non fosse la semplice segnalazione al 112 o il 113? E ricordate le reazioni del mondo progressista (giornali e politici): una trovata fascista, xenofoba, un pericolo senza pari perché l’unico soggetto che deve garantire la sicurezza è lo Stato ecc. ecc.?

 

Ebbene, contrordine compagni! Adesso che il comune di Roma ha istituito le ronde “verdi” – “squadracce” di ecologisti con il compito di controllare che nessuno danneggi le ville pubbliche e dotati degli stessi identici poteri attribuiti alle “ronde” (telefonare alle autorità) – ecco il Corrierone nazionale parlare di… “Angeli dei parchi”! Facendolo tra l’altro in un articolo talmente benevolo nei confronti dell’amministrazione Alemanno da far sorgere il dubbio che abbiamo sbagliato giornale (QUI) .

 

Al progressismo va certamente riconosciuto un merito: trova sempre nuovi modi per stupire.

L’oste

Contrordine: le ronde sono ottime!ultima modifica: 2011-05-16T08:19:00+00:00da osteriavolante
Reposta per primo quest’articolo

9 pensieri su “Contrordine: le ronde sono ottime!

Lascia un commento