Elezioni Regionali 2010 – Io voto Mimma Giaccari

Chi si estranea dalla lotta…   I frequentatori assidui di questa insegna sanno che qui non si tracciano appartenenze in base al colore politico, ognuno ha le proprie convinzioni e la porta è spalancata per tutti. Ci sono però momenti della vita pubblica in cui è necessario sapersi prendere le proprie responsabilità, saper sceglier una parte a costo di essere … Continua a leggere

Martiri in Pakistan

Fratelli che fanno arrossire     Arshad Masih era mio fratello. Fratello nella fede e per quanto mi riguarda fratello a tutti gli effetti. Aveva 38 anni, una moglie e tre figli ed è stato arso vivo in Pakistan perché cristiano. Non lo conoscevo, eppure eravamo fratelli. Credevamo nello stesso Padre, nella stessa Chiesa, nello stesso Salvatore, nella stessa speranza … Continua a leggere

La politica anti-umoristica

Il guaio della democrazia non umoristica     Se gli italiani sono disaffezionati alla politica è perché la classe dirigente non sa più far ridere. Mancano gli show man, quelli veri, quelli come Andreotti che con il suo humour seppe tenere magistralmente la scena tanto a Montecitorio quanto ne “Il tassinaro” di Sordi. Certo ci sono Berlusconi (un vero fuoriclasse, … Continua a leggere

Teologia dell’abbiocco

Teologia dell’abbiocco    Che la dormita sia sacra, nel senso che abbioccarsi dopo giornate stritolanti dia un piacere divino, lo sappiamo. E che sia ancora più sacro in primavera, quando un ineffabile senso di rimbambimento generale ci ghermisce dalle dita dei piedi alla punta dei capelli oppure una mezzoretta dopo pranzo, quando neanche mille caffè sembrano poter evitare l’inesorabile calata di … Continua a leggere

Alda Merini – La grande speranza

LA GRANDE SPERANZA     È così diseguale la mia vita   da quello che vorrei sapere.   Eppure al di là di ogni immondizia   e sutura, c’è la grande speranza   che il tempo redima i folli   e l’amore spazzi via ogni cosa    e lasci inaspettatamente viva   una rima baciata.     (Alda Merini)

Nobel per la Pace al Web?

Cyber-Feticismo     Questa storia di dare il Nobel per la Pace ad Internet sta diventando sempre più grottescamente seria. Sembrava una boutade e invece il partito dei suoi sostenitori si sta facendo sempre più ampio, tanto che da ultimo si è aggiunto tra le sue fila persino il presidente Fini (in verità non mi sorprende, visto il suo spessore … Continua a leggere

Di Pietro come Lino Banfi

Di Pietro esorcista? Sì, come Lino Banfi   Chissà, forse è un bene che dopo decenni di colpevole oblio si torni a parlare del Maligno. E forse è un bene anche maggiore che a farlo siano addirittura i politici, rendendo così evidente che la differenza tra Bene e Male non è una quisquiglia teologica ma una realtà con cui tutti dobbiamo … Continua a leggere

Festa delle donne – una poesia di Alda Merini

Inno alla donna   A tutte le donne che frequentano l’Osteria Volante – e prima tra tutte ovviamente la bella locandiera – porgo in dono questi magnifici versi della grande poetessa Alda Merini, scamparsa da poco, che forse più di ogni altra parola tra le tante (spesso retoriche) pronunciate oggi sa riportarci al profondo senso dell’8 marzo. Auguri a tutte le donne!     … Continua a leggere

Morti antiche e morti moderne

Morti gloriose e altre meno   Ai tempi del liceo classico imparavamo a contemplare con ammirazione le gloriose morti dell’antichità: Socrate che diparte dispensando i suoi ultimi insegnamenti, Leonida caduto nell’epico scontro delle Termopili, Catilina che sebbene traditore muore in battaglia porgendo da buon romano il petto e non la schiena (così racconta Livio), Cicerone barbaramente mutilato dai sicari di Marco Antonio, … Continua a leggere

Il figlio più piccolo

Il figlio più piccolo     L’ultima fatica di Pupi Avati è un film che spiazza. Pur muovendosi in una cornice molto semplice, lancia una provocazione incendiaria: se ogni età ha il suo eroe, il campione che libererà i nostri tempi dalle sue malignità sarà l’ingenuo. L’ingenuo assoluto, il “coglione” per usare un termine chiaro, colui che crede a tutto, … Continua a leggere