L’orefice gaiamente indaffarato

L’orefice gaiamente indaffarato     Il 4 settembre scorso si è sposato un mio educatore del dopo-cresima, sabato prossimo lo seguirà un altro giovane della parrocchia, tra poche settimane si presenteranno all’altare due amici della Cappella Universitaria (un’altra coppia dello stesso gruppo ad aprile 2010) e qualche giorno fa è stato annunciato il fidanzamento ufficiale, con tanto di anello, tra … Continua a leggere

Mezzo vuoto o mezzo pieno

Mezzo vuoto. O forse mezzo pieno     C’è un vizio nel nostro cristianesimo che chiamerei “mezzovuotismo”. Una verità può essere detta in mille modi apparentemente identici eppure, se si fa attenzione alla profondità dei significati, uno solo la dice davvero appieno. Mi capitò una volta, ad esempio, di dire «nulla accade per caso». Il mio mentore Cabasilas mi corresse dicendo … Continua a leggere

L’Osteria di Giovannino Guareschi

Un omaggio al vero grande Oste     Oggi ho trovato questa breve e divertente intervista a Giovannino Guareschi – il papà di don Camillo e Peppone – realizzata nella sua osteria in provincia di Parma. Giovannino era uno dei personaggi più stimati da mio nonno Miro (e vi assicuro che erano pochi) e le sue storie mi hanno accompagnato … Continua a leggere

Trilussa e l’aborto

Anche Trilussa contro la RU-486     Questo post è dedicato a Claudio LXXXI (che ha avviato sul suo blog un’accesisima discussione sull’aborto) e ai parlamentari che hanno deciso di iniziare l’ indagine conoscitiva sulla RU486. A loro e a voi offro questo sorprendente bicchiere di Trilussa DOC: un sorso spassoso ed acuto per riprendere fiato e buonumore, pur rimanendo in tema. Prosit!    … Continua a leggere

L’IMPERF, la nuova tassa

Hai pagato l’ IMPERF? Ecco per il week-end un racconto ironico e surreale. O forse super-reale.     Driiiiiiin. Chi cavolo è a quest’ora del mattino? Infilo distrattamente le ciabatte e mi avvio verso la porta. Apro.   «Salve, Lei è il signor G.?» «Sono il figlio» dico farfugliando su due piedi mentre riconosco le inconfondibili divise di due agenti … Continua a leggere

Barbie compie 50 anni

compie 50 anni un’interessante riflessione sulla prima icona femminista     Ha compiuto cinquant’anni anche Barbie, l’eterna ragazza e bambola del secolo (almeno di quello trascorso, perché da tempo molte e agguerrite concorrenti ne hanno minato la supremazia). Così, un po’ sul serio e un po’ per gioco, si può ragionare su che cosa ha significato l’avvento della pupazza bionda … Continua a leggere

il “grillo pedante”

Il «Grillo pedante»    «Vedere il cardinal Bertone, prima di una comune cena della Perdonanza (poi annullata) in fotografia seduto accanto a un frequentatore di prostitute, un corruttore, un mentitore professionale, mi ha dato molto fastidio, diciamo che mi ha fatto schifo. (…) Cristo, il mio Cristo, quello che scacciò i mercanti dal tempio e disse che non si potevano … Continua a leggere

maschi e femmine – un video divertente

Maschi e Femmine   Questo post scanzonato è un modo ironico e divertente per gustarsi la differenza di genere che, sebbene messa sempre in più in discussione da tritissimi movimenti ideologici, rimane e rimarrà per sempre – piaccia o no agli organizzatori del gay pride – un classico e intramontabile tema della comicità umana. Viva la distinzione tra uomini e … Continua a leggere

spettacolo boffo (2)

Uno spettacolo Boffo: 2) Il cardinale Richelieu   Il cardinale Richelieu (Bertone) si affaccia sulla scena del delitto. E’ contrariato ma in fondo «non tutti mali vengono per nuocere» ripete pragmaticamente sottovoce. Si sa infatti che non gradisce “Avvenire” così impegnato culturalmente e politicamente: il suo programma è accentrare nella sola Segretaria di Stato i rapporti tra Stato e Chiesa, lasciando … Continua a leggere

spettacolo boffo (1)

Uno spettacolo Boffo: 1) Le vedove allegre       La vicenda del povero Boffo sembra ricalcare un classico canovaccio da commedia dell’arte (persino divertente se non fosse – ahimè – tutto vero) che potrebbe essere così riassunto. Un tale buono che infastidiva i vizi di molti viene fatto fuori: numerosi personaggi accorrono al suo capezzale e, speculando sulla di … Continua a leggere